SPEDIZIONE IN 24/48H – GRATUITA IN ITALIA PER ORDINI SUPERIORI A 29 €

Sei già nostro cliente? Controlla la tua casella email 📧 ti abbiamo riservato qualcosa in più! 😉🎁🎄

Aloeplus, una esplosione di benefici

da | 4 Nov 2016 | Blog | 0 commenti

Può sembrare esagerato, ma vi assicuriamo che è la realtà, somministrare ALOEPLUS® al tuo cane o al tuo gatto porterà loro un’ esplosione di benefici!”

Per te che vuoi il tuo cane o il tuo gatto SEMPRE IN SALUTE, ti sveliamo qual è il segreto NATURALE per averli sempre in forma.

Sei pronto?
IL SEGRETO è…..

AVERE UN SISTEMA IMMUNITARIO FORTE E SANO ED UN ORGANISMO DEPURATO E DISINTOSSICATO

Si è proprio così!!!
E qual è il rimedio naturale che mi permette di avere tutto questo?
Semplice, è l’ALOEPLUS®…

“Tutto ciò avviene grazie alle caratteristiche del prodotto, poiché nessun altro prodotto naturale contiene un numero così elevato di principi attivi. E’ come se avessimo a disposizione all’interno dell’organismo un guerriero che con il suo scudo respinge tutti gli attacchi esterni! “

Ma non vogliamo dilungarci in chiacchiere inutili, pensiamo che la cosa che più possa farvi comprendere di quello che parliamo è elencarvi i componenti farmacologicamente attivi contenuti nell’Aloeplus.
Naturalmente sarà un elenco veloce, poiché per ogni componente elencato si potrebbe scrivere un libro.
Siete curiosi? Buona lettura…

 

I composti presenti possono essere divisi in tre grandi gruppi:

1) Zuccheri complessi chiamati mucopolisaccaridi

2) Antrachinoni detti “spazzini dell’organismo”;

3) Altre sostanze funzionali

Ora andiamoli ad analizzare nel dettaglio:

Glucosio: svolge un’azione prettamente energetica. Il glucosio contribuisce a fornire l’energia necessaria al processo di guarigione, in modalità altamente digeribile e facilmente disponibile.

Mannosio: come il glucosio partecipa alla fornitura di energia nei processi riabilitativi del corpo umano.

Glucomannani o mucopolisaccaridi: ritenuti importantissimi sia in campo cosmetico che farmaceutico date le loro svariate proprietà. La loro consistenza filamentosa si presta in modo eccellente a rivestire le pareti del sistema digerente ed a proteggerlo da iperacidità e/o presenza di batteri ed organismi dannosi.

Acemannano: l’acemannano è il capostipite dei carboidrati svolge importanti azioni sul sistema gastrointestinale e sul sistema immunitario. Garantisce la protezione del midollo spinale da agenti tossici usati in medicina.

Cellulosa: apporta fibre, necessarie a mantenere puliti i villi intestinali e a produrre feci consistenti, ma idratate.

Acido aloetico: svolge un’azione antibiotica naturale, soprattutto in sinergia con barbaloina, isobarbaloina e aloemodina.

Acido cinnamico: attività antisettica e germicida.

Acido crisofanico: depurativo, lassativo, diuretico e stimolante della secrezione biliare.

Acido salicilico: componente principale dell’aspirina, azione antisettiche, antibatteriche ed antinfiammatorie.

Aloemodina: ha proprietà battericida e lassativa, vanta effetti marcatamente antitumorali.

Aloina: principio attivo contenuto esclusivamente nella pianta di Aloe, ha una spiccata azione antibiotica, purgante e disintossicante

Isobarbaloina: ha proprietà analgesiche e funge da antibiotico naturale.

Calcio: essenziale per la conduzione in salute del sistema osteo-articolare e muscolare, sia scheletrico che cardiaco.

Cromo: favorisce l’attività degli enzimi ed acidi grassi, aiutando a controllare glicemia e colesterolemia.

Ferro: indispensabile per la respirazione cellulare, quindi per il corretto funzionamento del nostro corpo.

Fosforo: insieme al calcio si occupa della formazione e del mantenimento del tessuto osseo.

Germanio: è in grado di riequilibrare l’organismo soprattutto in casi di crisi dei sistemi immunologici-difensivi come le auto-immunità e le immunodeficienze.

Magnesio: insieme al manganese è necessario per il buon funzionamento dell’attività muscolare e per un adeguato scambio informativo delle sinapsi neuronali.

Manganese: ha un elevato potere antiossidante, rallenta il processo di invecchiamento.

Potassio: permette l’eliminazione dei prodotti di scarto derivati dalle ossidazioni e stimola l’organismo alla sua nutrizione.

Rame: essenziale per lo stato di salute dell’uomo. Ha notevoli proprietà anti-cancerogene e antiossidanti. Limita i radicali liberi.

Selenio: anche se presente nel nostro organismo in tracce, profonde un utilità inestimabile. Esso infatti è noto come sostanza antitumorale ed è molto importante anche nell’incidenza di patologie connesse all’invecchiamento.

Sodio: essenziale per il nostro corpo, aiuta a regolare l’equilibrio idrico. In particolare gestisce le quantità d’acqua in entrata ed in uscita dalle membrane cellulari.

Zinco: ha proprietà immunostimolanti e corroboranti.

Pro-Vitamina A (betacarotene): ha proprietà anticancerogene e dermocurative.

Vitamina B1 (Tiamina): gioca un ruolo fondamentale nel metabolismo dei carboidrati, la sua carenza quindi non permette di impiegare la rinomata energia derivata dagli zuccheri.

Vitamina B2 (Riboflavina): è un indispensabile regolatore del metabolismo e contribuisce a mantenere stabili i livelli di glutatione.

Vitamina B3 (Niacina):è’ il miglior antidoto ai problemi arrecati dal colesterolo, per la velocità di azione, l’economicità del prodotto, l’assenza di effetti collaterali e l’aumento del tasso di sopravvivenza dei pazienti plurinfartati.

Vitamina B6 (Piridossina): indispensabile nella duplicazione cellulare, nel metabolismo di acidi nucleici e proteine.

Vitamina B9 (Acido folico): sovrintende in modi più completo di altre la sintesi proteica.

Vitamina B12 (Cobalamina): è’ una preziosa fonte energetica per il corpo. Offre qualità toniche ed energizzanti, rafforza la memoria e la concentrazione

Vitamina C (acido L-ascorbico):svolge un ruolo antiossidante e inibisce i radicali liberi.

Vitamina E (tocoferolo): promuove la formazione di nuove cellule donando salute a tutto il sistema neuro-vegetativo.

Fosfolipidi (colina): la sua azione produce una migliore fluidità delle membrane cellulari

Inositolo: inibitore del colesterolo e trigliceridi, controllore della pressione arteriosa e agente preventivo di malattie

Steroli vegetali: potentissimi antinfiammatori, senza avere le controindicazioni degli antinfiammatori steroidei di sintesi.

Amilasi: enzima contenuto nella saliva, permette parte della prima digestione degli amidi.

Bradichinasi: stimola il sistema immunitario e svolge un’azione analgesica.

Carbossipeptidasi: enzima responsabile dell’azione cicatrizzante ed analgesica.

Catalasi: enzima in grado di scindere il perossido di idrogeno, altamente tossico per le funzioni vitali delle cellule.

Cellulasi: enzima che aiuta la digestione della cellulosa. La sua azione in caso di cibi crudi o non pastorizzati, è quella di aiutare l’apparato digerente. Rende inutile l’intervento dei leucociti in modi che il sistema immunitario può svolgere la sua azione dove vi sia maggiore necessità.

Creatina fosfochinasi: si può definire il fornitore di pronta ed immediata energia per l’attività muscolare.

Fosfatasi: svolge la sua azione nel processo di calcificazione ossea e nell’assimilazione dei nutrienti dopo l’avvenuta digestione del cibo.

Lipasi: regola i livelli di colesterolo e trigliceridi presenti nel sangue.

Proteasi: adibito alla digestione delle proteine, rende disponibili gli aminoacidi essenziali e secondari. Ha un azione immunostimolante e antitumorale.

Transaminasi (sgot/sgpt): sono prodotti da fegato e muscoli. La loro azione è espletata all’interno del sangue in quanto favoriscono l’assorbimento cellulare di zuccheri e grassi.

Lignina: sostanza che fornisce materiale di supporto per la formazione del corpo fecale.

Saponine: svolgono un’azione purificante, antisettica e antimicrobica.

Fenilalanina: amminoacido essenziale, stimola l’attività mentale, sessuale, secretoria ormonica e inibisce il desiderio di sostanze che inducono tossicodipendenza.

Isoleucina: valido supporto per chi fa sport, in quanto ha un notevole potere anabolico.

Leucina: promuove la guarigione di pelle e ossa rotte visto il suo intervento nella costituzione dell’elastina e abbassa elevati livelli di zuccheri nel sangue.

Lisina: svolge un’azione di rinforzo immunitario e favorisce l’accelerazione della risoluzione del processo erpetico (erpes), patologia che colpisce circa il 60/70% della popolazione umana.

Metionina: contribuisce alla riduzione dei grassi nel fegato e su tutta la rete circolatoria del sangue, prevenendo eventuali ostruzioni delle arterie.

Treonina: previene l’accumulo di grasso nel fegato, metabolizzando le complesse catene lipidiche e favorendone l’espulsione dal sistema urinario.

Valina: possiede proprietà glicogeniche, ossia è fonte di riserve energetiche per fegato e muscoli.

Acido aspartico: controlla e bilancia le concentrazioni di glucosio e acidi grassi.

Acido glutammico: migliora lo stato di vigilanza della persona, donandogli buonumore.

Alanina: induce una migliore risposta immunitaria nel nostro organismo, interviene nei processi ossidativi, producendo immunoglobuline e anticorpi.

L-Arginina: si ritiene che aumenti la massa muscolare.

Glicina: possiede uno speciale valore in quanto fonte primaria di creatina, che crea il principale substrato di trasferimento energetico dell’organismo umano.

Glutammina: protegge dagli effetti dannosi che l’alcol provoca a livello neuronale. Rallenta il processo di invecchiamento e combatte in modo sostanzioso la depressione e schizofrenia.

Idrossiprolina: sovraintende la sintesi ossea e del collagene.

Istidina: possiede effetti benefici nel combattere diverse forme di anemia, intervenendo nella stimolazione di eritrociti, all’interno del midollo osseo. Utilissima in caso di artrite reumatoide.

Prolina: è estremamente importante per la salute e la funzionalità delle giunture, dei tendini e del muscolo cardiaco.

Serina: la sua attività potenzia il sistema immunitario producendo immunoglobuline ed anticorpi.

Cisteina: garante della salute e della longevità.

Tirosina: ad essa sono attribuite attività stress inibenti, antidepressive, stimolanti dell’energia psichica. Si rivela utile nella sindrome premestruale e nella disintossicazione da droghe.

Ormoni: due regolatori di fenomeni vitali sono contenuti nel prezioso succo di Aloe, si tratta delle giberelline e delle auxine, che stimolano la crescita cellulare e i processi di cicatrizzazione nei tessuti vegetali ed animali.

 

Lo so ora cosa stai pensando dopo aver letto questa lunga lista…

Di sicuro ti starai chiedendo: Ma com’è possibile che ALOEPLUS contenga tutte queste sostanze?

La risposta è molto semplice….

È data soprattutto dalle caratteristiche dell’Aloe Arborescens, poiché nessun’altra pianta contiene un numero così elevato di principi attivi tali da permetterne l’utilizzo universale in numerose patologie! A questo si aggiungono le proprietà della carota e del miele.

“Aloeplus contiene ad esempio oltre venti tipi diversi di sali minerali, tale prerogativa attribuisce ai prodotti, proprietà comparabili ai più moderni integratori multi-minerali e vitaminici.”

In conclusione…

Somministra al tuo amico a 4 zampe ALOEPLUS, per 3-4 cicli l’anno di 30-60 giorni ciascuno se lo vuoi vedere sempre in perfetta forma e con un Sistema Immunitario efficiente!

0
    0
    Il tuo carrello
    Il tuo carrello è vuoto
    Consigliati per te...
      Calcola spedizione
      Applica il coupon